Costume Guild Design Award

Sono stati assegnati ad Hollywood gli ambiti Costume Guild Design Award (gli Oscar dei costumi) che ogni anno premiano i migliori lavori in ambito cinematografico e televisivo.

Quest’anno i pronostici della vigilia sono stati letteralmente capovolti. Si pensi all’acclamato lavoro di Catherin Martin (premio Oscar per Moulin Rouge) la cui vittoria per Il grande Gatsby di Baz Lhurman sembrava scontata, eppure il premio per i miglior costumi ad un film storico è andato a Patricia Norris per “12 anni schiavo”. Uguale sorte nella categoria migliori costumi per un film contemporaneo dove Casey Storm favorito per Her è stato battutto a sorpresa da Suzy Benzinger per Blue Jasmine di Woody Allen; ma la sorpresa più grande è arrivata nella sezione dei migliori costumi per un film fantasy dove la “squadra” di Peter Jackson per il film “The Hobbit: la desolazione di Smaug”, da sempre amata e sostenuta dal sindacato dei costumisti americani , ha dovuto cedere il passo a Trish Summerville per il secondo capitolo di “The Hunger Games”. Non sempre i risultati dei Costume Guild Design Award condizionano i voti dei membri degli Accademy Award per via anche della suddivisione in categorie (contemporaneo, storico, fantasy). In genere l’Oscar per i migliori costumi viene assegnato ad un film storico o fantasy, con qualche “meritata” eccezione: si pensi che l’ultimo film contemporaneo a vincere l’Oscar nella categoria migliori costumi è stato Priscilla: la regina del deserto nel lontano 1994.

Per quanto riguarda la sezione tv, mancata occasione per la nostra Gabriella Pescucci, storica assistente di Piero Tosi, nonché premio Oscar per L’età dell’innocenza al cui lavoro per The Borgias, è  stata preferito quello di Caroline McCall per la serie Downton Abbey.

Ecco di seguito la lista di tutti i vincitori:

MIGLIOR COSTUMI PER UN FILM CONTEMPORANEO
Blue Jasmine – Suzy Benzinger
Her – Casey Storm
Nebraska – Wendy Chuck
Philomena – Consolata Boyle
The Secret Life of Walter Mitty- Sarah Edwards

MIGLIORI COSTUMI PER UN FILM STORICO
12 Years a Slave – Patricia Norris
American Hustle – Michael Wilkinson
Dallas Buyers Club – Kurt & Bart
The Great Gatsby – Catherine Martin
Saving Mr. Banks – Daniel Orlandi

MIGLIORI COSTUMI PER UN FILM FANTASY
The Hobbit: The Desolation of Smaug – Ann Maskrey, Richard Taylor, Bob Buck
The Hunger Games: Catching Fire – Trish Summerville
Oz: The Great and Powerful – Gary Jones, Michael Kutsche

MIGLIORI COSTUMI PER UNA SERIE TV CONTEMPORANEA
Breaking Bad – Jennifer Bryan
House of Cards – Tom Broecker
Nashville – Susie DeSanto
Scandal – Lyn Paolo
Saturday Night Live – Tom Broecker, Eric Justian

MIGLIORI COSTUMI PER UNA SERIE TV STORICA/FANTASY

Boardwalk Empire – John Dunn, Lisa Padovani
The Borgias- Gabriella Pescucci
Downton Abbey – Caroline McCall
Game of Thrones – Michele Clapton
Mad Men – Janie Bryant

MIGLIORI COSTUMI PER UNA MINI-SERIE TV
American Horror Story: Coven – Lou Eyrich
Behind the Candelabra – Ellen Mirojnick
Bonnie & Clyde – Marilyn Vance
House of Versace – Claire Nadon
Phil Spector – Debra McGuire

Danilo Canzanella

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply