Rong Guang Rong vince la seconda edizione di Dong Film Fest

Il festival torinese dedicato al cinema indipendente cinese premia l’opera prima Children Are Not Afraid of Death, Children Are Afraid of Ghosts.

Si è chiusa con la vittoria di Children Are Not Afraid of Death, Children Are Afraid of Ghosts di Rong Guang Rong la seconda edizione del Dong Film Fest.

Il festival torinese dedicato al cinema indipendente cinese per questa edizione ha visto un importante incremento di pubblico, che conferma l’intuizione dell’associazione culturale Dong verso questo cinema lontano, ma che comincia ad avvicinare anche il nostro Paese, coinvolgendolo nelle sue storie. Proprio come è avvenuto per il vincitore del festival, che in sala aveva registrato un buon apprezzamento da parte del pubblico, confermato poi dalla giuria.
Al Cinema Massimo di Torino ha vinto il viaggio attraverso il dolore silenzioso dei bambini, dei quattro fratelli e sorelle che si uccidono bevendo pesticida.

Per la capacità di mettere in scena il silenzio e il dolore attraverso un linguaggio cinematografico personale, che coniuga confessione privata, poesia visiva e animazione, senza facili concessioni al sentimentalismo, pur nella profonda partecipazione umana al racconto.”
Così commenta la giuria, composta da Stefania Stafutti, Docente UniTo e direttore Istituto Confucio dell’Università di Torino, Francesca Frigo, produttrice e direttore Luci dalla Cina, e Alessandro Gaudiano, sinologo e critico cinematografico.

Quest’anno dopo la premiazione, Dong ha proseguito con una festa di chiusura a Comodo64, che ha ospitato l’ultima proiezione di questa edizione del festival, il cortometraggio Wan Mei di YiYi Yin, organizzata in collaborazione con il Tohorror Film Fest.

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply