Shark Lake: in home video l’opera seconda di Jerry Dugan

Disponibile dallo scorso 19 maggio per il mercato Home Video il film che vede Dolph Lundgren nei panni di un contrabbandiere di animali esotici.

Grazie alla distribuzione della Koch Media è disponibile per il mercato Home Video dallo scorso 19 maggio l’opera seconda di Jerry Dugan.
Shark Lake, titolo che ricorda per assonanza il ben più noto film d’animazione Shark Tale (tanto da essere citato pure dai Simpson) è un trash movie che vede protagonista Dolph Lundgren nei panni di Clint, un contrabbandiere di animali esotici.

La storia comincia in una ignota cittadina del Nevada, e Clint sta fuggendo dalla polizia.
Purtroppo nella fuga finisce in un enorme lago con il suo furgone, e questo permette al carico, cioè a uno squalo leuca, di fuggire.
5 anni dopo non solo Clint esce di prigione, ma arrivano le prime vittime causate dagli attacchi del pesce più pericoloso per l’uomo.
E a cercare di risolvere la situazione ci penserà Meredith Hernandez (Sara Malakul Lane) che allo stesso tempo vuole tenere al sicuro la piccola Carly (Lily Brooks O’Briant), figlia di Clint a lei affidata dopo il suo arresto.

Come già detto all’inizio, Shark Lake è in buona parte un trash movie, con effetti speciali davvero di basso livello, quindi non va preso troppo sul serio, anche se la trama è decisamente avvincente, e al tempo stesso istruttiva.
Quanti erano a conoscenza prima di vedere questo film che lo squalo leuca può davvero sopravvivere in acque non salate, e che è capace di attaccare a pochi passi dalla riva?
In questi particolari è un film decisamente serio e raccomandabile, che potrete gustarvi in Italiano e in Inglese versione 2.0 Dolby Digital, e naturalmente con la possibilità di inserire i sottotitoli in italiano.

Valerio Brandi

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply