Sorrento ospita Le Giornate Professionali di Cinema

Dal 1 al 4 dicembre l’evento che riunisce i professionisti dell’industria cinematografica italiana

Un’atmosfera tutta natalizia, con La Festa di accensione dell’Albero di Natale, ha inaugurato il primo dicembre la 37° edizione de Le Giornate Professionali di Cinema. L’industria cinematografica si dà appuntamento a Sorrento, per partecipare alla manifestazione che da anni rappresenta una vetrina importante per distributori, esercenti, produttori, professionisti e operatori dei settore.

Quattro giorni intensi e ricchi di novità della prossima stagione cinematografica. Nell’ambito della kermesse le case di distribuzione presentano, ad una platea di professionisti del settore, artisti e giornalisti, i film in uscita nei prossimi mesi, con un programma che prevede trailer, anteprime e convention. Molti anche gli eventi aperti al pubblico, in corso dal 30 novembre al 6 dicembre, all’interno del progetto “M’illumino d’inverno”, promosso dal Comune di Sorrento, con il MiBACT e la Regione Campania, in cui verranno presentati i listini delle case di distribuzione italiane con le uscite previste per il 2015, con la proiezione di materiale video inedito delle pellicole più attese. Pioggia di stelle alla manifestazione con la presenza molti ospiti, tra cui: Carlo Verdone, Christian De Sica, Alessandro Siani, Luca Argentero, Neri Parenti, Lillo e Greg, Ambra Angiolini, Luca Miniero, Volfango De Biasi, Enrico Lo Verso, Vincenzo Marra, Maria Grazia Cucinotta, Riccardo Rossi, Sebastiano Rizzo, Maurizio Battista e Paolo Cevoli. La cerimonia di inaugurazione ha visto, inoltre, la partecipazione degli interpreti del film Non c’è due senza te: Belen Rodriguez, Fabio Troiano, Dino Abbrescia, e Tosca D’Aquino, accompagnati dal regista Massimo Cappelli.

Big Hero 6, il nuovo nato in casa Disney che vedremo nelle sale dal prossimo 18 dicembre, diretto da Don Hall e Chris Williams, ha aperto la manifestazione. Seguono molte proiezioni in anteprima riservate agli operatori del settore e ai giornalisti: la commedia francese Non sposate le mie figlie! di Philippe De Chaveron, con Christian Clavier, Chantal Lauby e Ary Abitton; la dramedy corale Il nome del figlio di Francesca Archibugi, con Alessandro Gassman, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo, Micaela Ramazzotti e Valeria Golino, rivisitazione del film francese Cena tra amici (2012). Aperte al pubblico sono invece le proiezioni di: Un amico molto speciale diretto da Alexander Coffre, con Tahar Rahim e Victor Cabal; Nomi e cognomi di Sebastiano Rizzo con Maria Grazia Cucinotta ed Enrico Lo Verso; Con tutto l’amore che ho di Angelo Antonucci, con Cristel Carrisi, Barbara De Rossi, Sandra Milo, Patrizio Rispo, Biagio D’Anelli, Fabio Ferrante, Elena Fonga e Anthony Manfredonia; La dolce arte di esistere di Pietro Reggiani, con Francesca Golia, Anita Kravos, Paolo Sassanelli, Valentina Carnelutti, Francesca Cuttica, Rolando Ravello, Davide Marchesini e Marcello Mazzarella. Da segnalare l’anteprima Senza Lucio di Mario Sesti: un documentario per ricordare Lucio Dalla, tra vita privata e professionale, prodotto da Erma Films, con il contributo di molti amici e colleghi, come Renzo Arbore, Toni e Peppe Servillo, Charles Aznavour, John Turturro, Piera Degli Esposti, i fratelli Taviani, che racconteranno il grande cantautore, nella splendida cornice di Sorrento e della Penisola Sorrentina, che ha ispirato il capolavoro “Caruso”. Omaggio anche a Sophia Loren con la versione restaurata, a cura della Cineteca nazionale in collaborazione con Surf Film, del film di Ettore Scola, Una giornata particolare, con Sophia Loren e Marcello Mastroianni. In programma anche due proiezioni per le scuole, a cura dell’Agiscuola: Corri ragazzo corri di Pepe Danquart e Cristiada di Dean Wright.

Giornata speciale mercoledì 3 dicembre, al teatro Tasso, con la cerimonia di consegna dei Biglietti d’Oro: il premio ai maggiori successi al botteghino dell’annata cinematografica. I vincitori di questa edizione sono: Frozen – Il Regno di Ghiaccio, Maleficent e Un boss in salotto. Tra le pellicole di casa nostra salgono sul podio: al primo posto, Un boss in salotto di Luca Miniero; al secondo posto, Sotto una buona stella di Carlo Verdone; terzo posto per Colpi di fortuna di Neri Parenti. Infine, alle case di distribuzione Warner Bros Italia, Universal Pictures e 01 Distribution, rispettivamente al primo, secondo e terzo posto, va il Biglietto d’Oro per numero di spettatori.

Le Giornate Professionali di Cinema sono promosse dall’ANEC (Associazione nazionale esercenti cinematografici), in collaborazione con i distributori dell’ANICA (Associazione nazionale industrie cinematografiche e audiovisive), e l’ANEM (Associazione nazionale esercenti multiplex).
Maggiori informazioni sono consultabili sul sito www.giornatedicinema.it

Nicoletta Chiorri

 

You must be logged in to post a comment Login